Tour in LAOS

NESSUNA PROMOZIONE ATTUALMENTE IN CORSO

Dei tre stati che costituivano l’Indocina francese, il Laos è il più misterioso. L’assenza di influenze esterne offre al visitatore la rara opportunità di entrare in contatto con uno stile di vita tradizionale rimasto pressoché inalterato negli anni. Un viaggio in Laos offre meravigliose visioni: un paesaggio incantato che va dalle fertili pianure della valle del Mekong ai rilievi impervi dell’Annam. La storia culturale del Paese, anticamente chiamato Lane Xang, “la terra di un milione di elefanti”, prende forma dalla fusione di tre religioni. I primi abitanti del Laos erano animasti e parte di questa tradizione è tuttora presente; poi dall’India giunse il bramanesimo e, infine, il buddismo, che maggiormente influenza la cultura attuale. Il Laos è infatti uno stato dalla religiosità profonda ma mai esibita. Da non perdere la visita al Grande Stupa Sacro di Vientiane, il più importante monumento del Paese, simbolo della religione buddista e della sovranità nazionale. 

Perché andare in Laos

  • Per scoprire il più mistico fra gli stati dell’Indocina
  • Per visitare Louang Prabang, la splendida città laotiana tutelata dall’Unesco
  • Per navigare lungo il placido corso del Mekong e scoprire una natura placida e intatta
  • Per conoscere la più squisita delle ospitalità dell’Estremo Oriente